Modulo 2

Il potere di Essere

Workshop pratico teorico


 

Di cosa si tratta

Gli insegnamenti della Tradizione Mistica Andina consistono in un insieme di tecniche energetiche semplici da apprendere e da eseguire, il cui scopo è di produrre benessere per il corpo e per la mente, migliorando la relazione con sé stessi e con gli altri. Spesso questa tradizione viene indicata dai Maestri come un’arte che permette di sviluppare il proprio potenziale creativo. Non ci sono dogmi, guru o sistemi di credenze da seguire. E’ un percorso universale adatto a tutti, si apprende la conoscenza e l’uso di tecniche per lavorare con l’energia, e attraverso la propria esperienza pratica si osservano i cambiamenti concreti nella propria vita, costruendo la propria consapevolezza.
I principali valori di questa tradizione sono:

  • Unversalità: Trascendere i sistemi di credenze
  • Reciprocità: Azione senza l’aspettativa di un ritorno diretto
  • Integrazione: La differenza non come separazione ma come complementarietà
  • Ridistribuzione: Diffondere le proprie conoscenze ed esperienze a beneficio della comunità
  • Indipendenza: Essere autonomi e responsabili del proprio cammino di vita
Tali insegnamenti hanno origine nella cultura spirituale Inca ed in particolare nell’area peruviana di Cusco e Q’ero. Don Juan Nuñez del Prado, antropologo e maestro dell’Arte Spirituale Andina, fu il promotore a livello internazionale degli insegnamenti ricevuti da maestri considerati i massimi esponenti della tradizione Inca: Don Benito Qoriwaman per gli insegnamenti Paña (lato destro), Don Melchorre Deza per gli insegnamenti Lloq’e (lato sinistro), entrambi maestri della comunità di Cusco.
Don Andres Espinoza per gli insegnamenti Chaupy (lato di mezzo) della comunità di Q’ero.
Il contenuto viene arricchito dagli insegnamenti ricevuti da Massimo Romagnolo, nei suoi anni di ricerca nelle comunità indigene di Q’ero, Cusco e Ausangate.

Il percorso è suddiviso didatticamente in due moduli di sviluppo personale.

 

Modulo 2

Il potere di Essere
    • Cerimonia di riordino e pulizia del proprio sistema energetico.
    • Ritrovare la gioia di vivere e la capacità di amare.
    • Riarmonizzare le relazioni con gli altri per integrare le differenze, guarire i traumi relazionali e riaprire il cuore.
    • Rituali e pratiche energetiche. per armonizzare la struttura energetica dell'essere umano.
    • Trasformare la realtà materiale attraverso la connessione con i propri alleati spirituali.
    • Riconoscere, incontrare e sviluppare il potere di Essere per rimodellare la propria vita.
 

prossimi eventi Modulo 2

guarda tutti gli eventi
  • contatti